10 novembre 2017

Jermann, una fiaba del Collio

Jermann, una fiaba del Collio

C’era una volta in Collio un castello dove affinavano vini da favola” esordisce così, nella Rivista Bibenda, l’articolo dedicato alla maestosa azienda Jermann, raccontando così gli esordi con il padre fondatore della stessa, Antonio di Stefano Jermann, fino ad arrivare ad oggi con la conduzione di Silvio Jermann.

La nascita così della prima etichetta storica, il Vintage Tunina, un vino divenuto sin dalle prime vendemmie l’icona di uno stile, definito dallo stesso Luigi Veronelli nel 1976 “il Mennea dei vini italiani”.

 





 Rivista Bibenda, Vintage Tunina, Luigi Veronelli, il Mennea dei vini italiani


ARCHIVIO