18 dicembre 2015

Jermann: un successo annunciato già 40 anni fa su Panorama da Luigi Veronelli

Jermann: un successo annunciato già 40 anni fa su Panorama da Luigi Veronelli

Diciotto dicembre 1975. Esattamente quarant’anni fa, la prestigiosa firma di Luigi Veronelli (giornalista e gastronomo raffinato) dedica un articolo a Silvio Jermann e al suo Pinot Grigio. E per farlo, non sceglie una rivista ‘a caso’, ma una fra le più autorevoli in Italia: è Panorama la vetrina che ospita lo scritto dedicato alla nostra azienda.

Silvio, definito dal grande critico ‘vignaiuolo giovane e nuovo’, prende carta e penna e scrive a Veronelli, annunciandogli l’avvio di un nuovo corso per, si legge nell’articolo, “ristrutturare e dare un volto più valido alla nostra attività”. Veronelli, da subito, riconosce la qualità del vino Jermann e ‘benedice’ l’azienda: “(…) ch’io ci scommetto sul suo pieno successo”, sentenzia il gastronomo.

Dopo più di 40 vendemmie (vedi bottiglia celebrativa), possiamo dire che il critico, da vero intenditore, ci ha visto giusto: la qualità del Pinot Grigio e degli altri vini Jermann, nel tempo, hanno saputo conquistare gli amanti del vino più esigenti su scala nazionale e internazionale. A quattro decenni di distanza, la nostra passione è ancora viva come il primo giorno.

 






ARCHIVIO