VINI BIANCHI

PINOT BIANCO

Vini Bianchi

Tipo terreno

Originato dal rilievo eocenico che ha determinato la diffusione di una estesa zona di materiali colluviali al suo intorno e marne e arenarie appartenenti alla formazione flyschoide che danno origine a un subtrato roccioso.

Prodotto con uve

Pinot Bianco

Esposizione

sud-ovest, nord-est

Denominazione

IGT Venezia Giulia

Tenore d'alcool

13 %

Acidità

5,40 ÷ 6,00 ‰

Prima annata prodotta

1974

Epoca di vendemmia

Settembre

Durata vino prevista

3 – 4 anni

Affinamento

Il vino viene lasciato affinare sui lieviti in vasche d'acciaio circa sei mesi e qualche mese in bottiglia.

Disponibile anche con tappo a vite modello Stelvin della ditta francese Pechiney: abbiamo deciso per questa chiusura molto tecnica per mantenere intatta la fragranza e le qualità organolettiche ottenute dapprima in vigna e poi in cantina.

 

Esame degustativo: Pinot Bianco da uve Pinot Bianco, ormai molto rare nella Regione Friuli-Venezia Giulia. vinificate in bianco. Ha colore paglierino dorato brillante. Profumo intenso, molto persistente, piacevolmente fruttato, con netto sentore di melone. Sapore asciutto, morbido, armonico, di grande persistenza.

Da accompagnare con: si abbina con primi piatti della cucina regionale, sautèes e zuppe di frutti di mare, esaltante l’esperienza con pasta e fagioli alla veneta.




Richiedi Informazioni Download PDF Download Foto


Precedente

PINOT GRIGIO

Successivo

CHARDONNAY