12 Aprile: il Pinot Grigio Jermann debutta nelle sale cinematografiche italiane, accanto a Marco Giallini, nel film “Io sono Tempesta” di Daniele Lucchetti: una commedia sul valore salvifico della sconfitta come parabola del cambiamento. È quella che rende possibile la rinascita umana del magnate della finanza Numa Tempesta, alias Marco Giallini, che dalla sua “caduta” esce trasformato e con una nuova visione. Con il nostro Pinot Grigio oggi brindiamo quindi al successo di questo film, umano e brillante, insieme a tutti i visionari: i registi, gli attori, voi e noi che crediamo che ogni sogno si realizzi solo se ci si crede veramente. Bisogna immaginare la propria storia perché diventi realtà. Noi lo facciamo ogni giorno. E voi? Lunga vita al cinema e… al vino d’autore!

Jermann. Il vino, nella sua più alta interpretazione